Louis Comfort Tiffany

Louis Comfort Tiffany

Louis Comfort Tiffany

Biografia di Louis Comfort Tiffany

Louis è il figlio di Harriet e Charles Lewis Tiffany, fondatore di una fiorente azienda di gioielli, Tiffany & Co. Ha studiato nel 1866 presso la National Academy of Design. Ha inventato lampade Tiffany, di cui ha fatto un'industria d'arte.

In primo luogo destinato alla pittura, ha avuto il paesaggista americano George Inness (1825 - 1894)

Ha fatto un primo viaggio in Europa 1865-1866, poi tornò lì e studiato con Leon Charles Bailly, tuttavia, è stato più influenzato dal pittore Leon-Adolphe-Auguste Belly pittore orientalista francese.

Ritorno negli Stati Uniti nel 1869, Tiffany torna in Europa nel mese di luglio 1870, viaggerà poi in Marocco, Algeria, Tunisia ed Egitto ha accompagnato il pittore Robert Swain Gifford.

Tornò negli Stati Uniti nel febbraio del 1871, Tiffany e Giffort realizzarono molti dipinti insieme.

A 24 anni, è interessato a lavorare con il vetro. Fu durante questo periodo che incontrò Mary Woodbridge Goddard, che sposò il 15 maggio 1872.

Il negozio Tiffany di Union Square, a New York, presentava una selezione di alcune delle opere d'arte più impressionanti; Porcellane di Sèvres, ceramiche cinesi, giapponesi, lampade di vetro francesi, statue bronzee di artisti Barye, Falguière, Frémiet ect ...

Nel 1885 fondò la sua società di lavorazione del vetro e inventò un processo per la produzione di lenti opali, a cui altri artisti preferivano il vetro colorato. Ogni punto di vista è motivato dagli ideali del movimento Arts and Crafts fondato da William Morris in Gran Bretagna. Uno dei concorrenti di Comfort è il vetraio John La Farge (1835-1910).

 

Il vetro è il dominio in cui è più noto: vetrate, vasi, lampade, gioielli, oggetti vari. È interessato dal 1870 iniziando una collezione di oggetti d'antiquariato. Introduce diverse innovazioni nella tecnologia del vetro, alcuni dei quali sono stati oggetto di brevetti, "drappeggiato occhiali" dove impasto fuso viene ripiegato su se stesso, utilizzando diversi strati, inclusione di pezzi di vetro coloré3 ... Il suo contributo più notevole è la creazione del suo "Favrile glass" che include sali metallici.

La decorazione sontuosa, l'artigianato, gli effetti spettacolari ed originali di luce e colore che caratterizzano la sua produzione di vetro (vasi di vetro soffiato, vetro colorato, lampade e oggetti) lo pongono c ?? ur molti movimenti artistici del suo tempo, da Arts & Crafts e dal movimento estetico americano a Art Nouveau e Symbolism.

La creazione di vetrate è stata un'attività importante per Tiffany, che ha prodotto diverse migliaia di copie nel suo studio4. Progettato il disegno, è stato aiutato dalla sua squadra, i cui membri più noti erano Agnès Northrop e Frederick Wilson. I temi predominanti erano religione e paesaggi.

Le sue molteplici lampade rimangono una delle sue creazioni più note, anche se a Tiffany non piaceva molto la produzione di massa che implicano, preferendo implicitamente la produzione di opere uniche5. Essi coincidono con l'aspetto dell'illuminazione elettrica. Le loro decorazioni floreali facevano parte della reputazione dell'artista.

 

Nel 1893, la sua compagnia introdusse una nuova tecnica, "Favrile", per la produzione di vasi e ciotole. Questo nome deriva dalla parola latina fabrilis, che significa "fatto a mano" 1. Produce anche vetrate colorate (in particolare nella Chiesa della Chiesa dell'Incarnazione, Madison Avenue, New York), mentre la sua compagnia crea una gamma completa di decorazioni per interni. Usa tutto il suo talento per progettare la sua casa, Laurelton Hall, a Oyster Bay, Long Island, completata nel 1904.

Si crea molte aziende: LC Tiffany & Artisti Associati (creata nel 1879), interno decorazione società (che in particolare ha collaborato Stanford White), il Tiffany Glass Co (fondata nel 1885), Tiffany di vetro e decorazione Co, Tiffany Studios, Tiffany Forni e fornaci LC Tiffany.

Si ritirò gradualmente dagli affari alla fine degli anni 1920. La sua ditta Tiffany Studios fallì nel 1932, un anno prima della sua morte.

Louis Comfort Tiffany fu sepolto nel cimitero di Green Wood a Brooklyn, New York.

Louis Comfort Tiffany su Wikipedia